Nuove declaratorie dei settori e RISI in classe A

8 ott 2022

Gentili socie, cari soci,
in allegato potrete trovare le nuove declaratorie dei nostri quattro SSD che compongono l’attuale Settore Concorsuale 14/B2. Come vedrete, le nuove declaratorie sono più ampie rispetto alle precedenti e discendono da una riflessione comune dentro la Consulta d’Area 14 e fra di noi. L’obiettivo è stato quello di evidenziare, al di là delle specificità degli oggetti di studio, le convergenze metodologiche, scientifiche e culturali fra i diversi ambiti di studio della realtà internazionale (storia, relazioni, istituzioni e culture), ben dimostrata dalla crescente interdisciplinarietà dei nostri gruppi di ricerca e dei nostri prodotti scientifici (sempre più realizzati inter-SSD).
Queste declaratorie sono tuttavia solo il primo passo di un processo più ampio. Come già anticipato, infatti, la proposta della SISI alla Consulta d’Area 14 e al CUN è quella di trasformare l’attuale settore concorsuale in uno specifico Gruppo Scientifico Disciplinare (SSD) – Storia internazionale e studi d’area – che contenga i nostri quatto SSD, come previsto dalla Legge Messa di riforma della classificazione dei saperi e dei ruoli a tempo determinato. E’ del resto definitivamente consolidata la nostra percezione di appartenere a un ben preciso e a sé stante ambito disciplinare storico, per quanto declinabile in differenti filoni di ricerca e studio. Una proposta che è stata bene accolta sia in seno della Consulta, sia dai nostri rappresentanti CUN.
In questo mese di ottobre, si procederà quindi – sempre d’intesa con CUN e Consulta – a redigere la declaratoria del GSD. Appena l’iter sarà concluso, vi invieremo il testo approvato dal CUN e che dovrà essere poi recepito dal MUR.
Cogliamo l’occasione per informarvi altresì del raggiungimento di un grande risultato: la nostra Rivista di Studi Internazionali (RISI) ha ottenuto lo status di Rivista di Classe A. Un successo indubbio per la nostra Società e che premia l’impegno di tutte le donne e gli uomini che si dedicano alla RISI, dal Direttore della Rivista, prof. Leopoldo Nuti, ai membri del Comitato Direttivo e della Redazione, a cui va la nostra gratitudine.
Un cordiale saluto
Il Presidente e il Comitato Direttivo


In allegato le nuove declaratorie dei settori

Scarica file